Quiche con cipolla rossa di Pedaso, caprino e pomodorini dell’orto


Cucina marchigiana, Verdure / domenica, agosto 11th, 2019

L’estate chiama ricette veloci che richiedono pochissimi passaggi e prevedono, per lo meno nel marchesato, verdure in quantità quasi spudorata!
Vederle crescere dolcemente nell’orto invita alla pazienza, immaginandone il sapore gonfio di sole una volta colte: in questo caso i pomodorini ciliegini al massimo dello splendore vengono abbinati al nuovo presidio Slow Food Marche, la cipolla rossa piatta di Pedaso.
Ha una dolcezza gentile che permette di abbinarla a svariate preparazioni e che non sovrasta, nel nostro caso, il sapore delicato e fresco dei pomodori.
A intrigare il tutto abbiamo aggiunto un po’ di salvia, che dona al ripieno una nota balsamica davvero piacevole, e del formaggio caprino a regalare la giusta sapidità.

Questa ricetta andrà benissimo come piatto unico abbinato a un’insalata fresca oppure, preparata in piccole monoporzioni, per una gita fuori porta o un aperitivo con gli amici al tramonto.
Cosa bere?
Via di bollicina, magari rosé, magari di Lacrima di Morro.

Quiche con cipolla rossa di Pedaso, caprino e pomodorini dell’orto

Tempo totale 1 hour

Porzioni 4

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 4/5 cipolle rosse di Pedaso
  • pomodorini ciliegini quanto basta
  • qualche rametto di salvia
  • 4 uova
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 confezione di pasta brisée (in estate è concesso di comperarla)
  • 2 caprini freschi (circa 100 grammi)
  • sale quanto basta

Procedimento

Accendi il forno a 180 gradi e portalo in temperatura.

Fodera una teglia da crostata con la pasta brisée direttamente srotolata nella sua carta oleata; fai aderire bene i bordi e punzecchia il fondo con i rebbi di una forchetta. Copri la pasta con un altro strato di carta forno e versa dei ceci secchi. Inforna per 10 minuti poi toglila dal forno, elimina i ceci e la carta e inforna nuovamente per altri 5 minuti.

Intanto che la pasta cuoce trita finemente la cipolla e la salvia. Scalda l'olio in una pentola antiaderente e metti a soffriggere dolcemente la cipolla per una decina di minuti. Poco prima di terminare la cottura aggiungi la salvia.

Prepara l'appareil (il ripieno della quiche). In una ciotola unisci le uova, la panna, il caprino e mescola fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Regola di sale se serve.

Lava i pomodorini, elimina il picciolo e tagliali a metà.

Ora è tempo di comporre la quiche: sul fondo versa la cipolla, poi disponi a piacere i pomodorini e versa la crema ottenuta.

Inforna per 30 minuti: la crema diventerà densa e compatta. Sforna e lascia intiepidire per un quarto d'ora poi servi.

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *