Mangiare a Senigallia


Guida alle Marche, Mangiare nelle Marche, Osterie, Pizzerie, Provincia di ANCONA, Ristoranti, street food / mercoledì, giugno 13th, 2018

Senigallia è una delle tappe marchigiane imprescindibili quando si parla di estate.
Già con i primi giorni di giugno la città mostra il suo cuore pulsante e il suo spirito accogliente, come se la stagione fosse già iniziata da un po’.
Prima che arrivi agosto e con lui il Summer Jamboree, la spiaggia di velluto è la meta ideale praticamente per chiunque!
Se desideri una vacanza tranquilla, fatta di solo mare e relax, rimarrai sicuramente affascinato dall’allure di un’epoca passata che la città porta con sé; un tempo placido e fermo agli anni settanta in cui nell’aria si sente ancora “il nostro disco che suona”.
Contemporaneamente sa essere generosa, donandosi a chi desidera una vacanza all’insegna della movida, del divertimento e delle albe da rincorrere giorno dopo giorno.

Noi siamo quelle che amano l’estate per i profumi trascinati dal vento: certamente salsedine e crema solare ma, soprattutto, fritto di pesce e risate cristalline sospinte da quel calice conviviale.
Ecco perché siamo ben felici di condividere con voi i nostri ristoranti preferiti di Senigallia, quelli in cui fermarsi per un pranzo ristoratore o una cena vista mare.
Sono indirizzi per tutte le tasche e i gusti, certe che troverete la scusa valida per provarli, piano piano, tutti 🙂

Dove mangiare a Senigallia

Hostaria L’Angolino sul mare
Lungomare Marconi, 38

Un punto di riferimento a Senigallia, un luogo che non ha bisogno di troppi preamboli. E’ quel luogo che assomiglia alla casa vista mare che tutti vorremmo, dove trovi amici pronti a riempirti un calice e coccolarti con cibo buono e fatto davvero bene.
Da non perdere la tartare di tonno e il fritto di pesce e verdure.

La Tartana
Lungomare Marconi

La Tartana era l’imbarcazione da pesca, ma anche la rete, utilizzata tra il Seicento e il Settecento.
Inutile quindi dire che il pesce fa da padrone nelle varie declinazioni proposte in ristorante sulla spiaggia che amiamo definire H24.
Trovate sempre qualcuno seduto ai tavoli del Tartana: per pigre colazioni ancora assonnati, per pranzi tra un tuffo e l’altro o aperitivi al tramonto, per cene pieds dans l’eau e per quando la sera si trasforma in notte e prende un ritmo tutto nuovo.
Insomma, se non c’è un motivo per raggiungere gli amici, sicuramente c’è un luogo di riferimento.

Palazzo Barberini
Via Mastai, 17

Il loro motto è “la cucina a km0 a Senigallia” ed è vero.
Noi però ci sentiamo in dovere di aggiungere che, oltre la filosofia che muove la cucina, vi troverete davanti un luogo piacevole, rilassato e cordiale, perfetto per una cena nello splendido centro storico di Senigallia.
Iniziate con un tagliere di salumi tipici marchigiani accompagnati da pecorino dei Sibillini; proseguite con la pasta fatta in casa condita con un saporito sughetto di pesce.
Che vino scegliere? Lasciatevi raccontare storie meravigliose da Marco.

Nag i
Via Fratelli Bandiera, 52

Il sushi migliore di Senigallia. Punto. Anche da asporto.
L’ambiente minimal e pulito, il menù di facile consultazione anche per chi si avvicina alla cucina giapponese, la carta dei vini che spazia tra numerose etichette marchigiane e non (sakè compreso); tutto convince.
Anche lungomare con Umi Sushi – da maggio a settembre – e con la nuova proposta dedicata interamente al Ramen (poco prima di Nag i, al 55)
Il nostro preferito: il Cashew Crusted Shrimp e il Dynamite

Cànova
Piazzale della Libertà, 14

Il locale rimanda alle antiche botteghe dove si vendevano spiriti e vivande in un’atmosfera calda e accogliente.
Esattamente questa è la filosofia che sta dietro la scelta di Antonio e Mattia; valide proposte di carne e pesce, calici decisamente interessanti e buona qualità della materia prima.
Che sia un aperitivo piuttosto che una cena carnivora dopo troppo pesce, fermatevi in questo localino con l’accento sulla prima A

Pagaia
Via Bovio, 1bis

Praticamente prima di Uliassi sorge questo ristorante, pietra miliare di Senigallia dal 1988.
L’abbiamo messo nella nostra lista perché ogni volta che siamo qui ci capitiamo per pranzo o cena ma tutti conoscono e apprezzano il Pagaia.
L’ideale per i grandi piatti della tradizione di mare marchigiana e per i crudi dalla freschezza inconfondibile.

Ristorante Da Carlo
Lungomare Dante Alighieri, 17

Da cosa riconosci un ristorante eccellente? Da come cucina le cose più semplici.
Inutile quindi dire che Carlo ci ha conquistate alla prima forchettata di passatelli, al primo nodo di tagliolini e alla prima cozza messa in bocca turgida e sapida di mare.

Bibendum
Via Carlo Pisacane, 26

Ha aperto da pochi mesi Stefano, dopo aver lavorato per tantissimi anni da Marcello a Portonovo.
Con il suo fare cordiale e la parlantina sapiente ti conquista all’ingresso; ti invita a cenare in giardino, a lume di candela, proponendo un menù che scrive personalmente ogni giorno.
La cucina disarmante e sincera è la ciliegina sulla torta, insieme alla carta dei vini, per la serata praticamente perfetta.
Non ci potete portare chiunque quindi scegliete con cura a chi regalare questo piccolo sogno di mezza estate.

Mezzometro
Lungomare Leonardo Da Vinci, 33

E se ho voglia di pizza?
Vai sul sicuro e dirigiti verso Mezzometro, dove la pizza è a lievitazione naturale con ingredienti super ricercati e presidi Slowfood.
E’ quasi un peccato chiamarla solo pizza!

 

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *