Zuppa di ceci e funghi


Cucina marchigiana, Zuppe e minestre / mercoledì, gennaio 10th, 2018

Uno dei motivi per cui amiamo l’inverno è la possibilità di tornare a casa e preparare qualcosa di caldo che rinfranchi l’anima.
Ovviamente sul podio ci sono le zuppe, le vellutate e le minestre!
Quelle che scaldano la cucina con il loro profumo generoso.
Quelle che, se siamo fortunati, sono un dolce ricordo di famiglia.

cucina marchigiana
Certo, se si pensa a una zuppa ci si immagina un tempo lungo di preparazione.
Vero, ma la fame chiama e a volte i piccoli trucchetti funzionano (non in tutti i casi si intende!).
Quella di oggi è una ricetta che prevede due tempistiche: la prima è quella classica, con i ceci ammollati il giorno prima.
La seconda versione è quella che ascolta la pancia prima del cuore: con i ceci già pronti.

Non ci va di privarci di una zuppa fumante quando fuori fa freddo, quindi opteremo per questo piccolo escamotage; la cucina deve prima di tutto venirci in soccorso dato che la vita è già complicata così.
Scegliete voi quanto tempo dedicare a questa preparazione.
Il risultato sarà ugualmente soddisfacente (e pronto in mezz’ora).

Zuppa di ceci e funghi

Difficoltà 11

Tempo di preparazione 10 minutes

Tempo di cottura 30 minutes

Tempo totale 40 minutes

Porzioni 4

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 400 g di ceci già lessati
  • 200 g di funghi
  • un rametto di rosmarino
  • uno spicchio di aglio (schiacciato con l'apposito attrezzo)
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 1 litro di brodo di pollo (o vegetale per una versione veggie)
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • un cucchiaio di farina

Procedimento

Pulisci i funghi, strofinandoli con un panno umido; elimina l'estremità del gambo e tagliali grossolanamente.

Lava sotto l'acqua corrente i ceci, così da privarli dell'acqua di vegetazione.

Crea il soffritto scaldando l'olio con l'aglio, la cipolla, il rosmarino.

Versa ceci e funghi e regola di sale e pepe. Cuoci per pochi minuti, giusto per insaporire bene.

Irrora con il brodo caldo e lascia cuocere per 30 minuti a fuoco vivace.

Poco prima che sia terminato il tempo aggiungi il cucchiaio di farina per addensare il brodo e renderlo più vellutato.

Servi caldo con fette di pane tostate.

Note

Se decidi di utilizzare i ceci secchi, mettili a mollo almeno la notte prima. La mattina cambia l'acqua poi falli lessare con qualche foglia di alloro per almeno un'ora, salando leggermente.Scegli i funghi che ami di più: solo porcini, chiodini, finferli. Oppure fai un mix, proprio come abbiamo fatto noi

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *