Fettuccine con pecorino, aglio e pepe


Cucina marchigiana, Pasta / martedì, gennaio 9th, 2018

Ci sono ricette che nascono dal nulla.
Quelle delle cene improvvisate con gli amici, che di solito finiscono ad aglio, olio e peperoncino.
Proprio quelle preparazioni fatte di pochissimi ingredienti facilmente reperibili in casa.
Quei piatti che sembra vadano oltre la semplicità, e invece sono i più complessi.
Il trucco per renderli un’esperienza indimenticabile: la materia prima eccellente.

cucina marchigiana

Ci piace immaginare di condividere con voi una dispensa virtuale fatta di piccole eccellenze Made in Marche.
Così oggi abbiamo pensato a una ricetta composta da pasta, olio buono, pecorino, aglio e pepe.
Detta così è evidente che tutti gli ingredienti siano già presenti in cucina e possiate riproporre questa pasta già stasera a cena, appena finito di leggere l’articolo.
Per quel che riguarda la pasta abbiamo optato per le fettuccine FiordimonteBiouna realtà scoperta durante Milano Golosa e che eravamo desiderose di provare.

Le premesse di questa azienda sono ottime: uova e grano selezionati sul territorio (il più possibile a filiera corta e qualità certificata), poi lavorazione a freddo così da preservare le proprietà fisiche delle materie prime, trafilatura al bronzo ed essiccatura con cicli alternati di ventilazione e riscaldamento a  bassa temperatura che fanno evaporare dolcemente l’acqua in maniera uniforme.
Il risultato è una pasta come fatta in casa, con la giusta porosità per assorbire i sughi e l’adorabile imperfezione tra una fettuccina e l’altra.
Una pasta buona davvero, che riesce ad esaltare anche una ricetta semplice come quella di oggi.

Riuscite a immaginare la nota vegetale dell’olio che si mischia arrendevole alla sapidità del pecorino e al profumo del pepe?
Tutto fuorché banale.
Ma vi lasciamo alla ricetta e all’assaggio.
Buon appetito!

Pastai marchigiani

Fettuccine con pecorino, aglio e pepe

Tempo totale 30 minutes

Porzioni 4

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 350 g di fettuccine
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

Procedimento

Porta a bollore abbondante acqua, da salare appena prima di buttare la pasta.

Intanto che l'acqua arriva a bollore, grattugia il pecorino e scalda l'olio -a fuoco basso- con gli spicchi di aglio in una padellina antiaderente (l'olio dovrà assorbire tutto il profumo dell'aglio), giusto qualche minuto facendo attenzione che non si bruci.

Sala l'acqua e cuoci la pasta secondo i tempi indicati sulla confezione. Prima di scolarla tieni da parte un bicchierino di acqua di cottura.

Butta nuovamente la pasta scolata nella pentola e condiscila con l'olio, precedentemente privato dell'aglio, e un pochino di acqua di cottura.

Mescola bene così da condirla in maniera uniforme poi aggiungi il pecorino grattugiato e continua a mescolare. Se serve aggiungi ancora un pochino di acqua. Il risultato dovrà essere una crema morbida.

Impiatta le fettuccine e grattugia sopra il pepe e un po' di noce moscata.

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *