Befanini


Cucina marchigiana, Dolci / giovedì, gennaio 4th, 2018

I Befanini nascono come biscotti da regalare il giorno della befana a chi è stato buono nell’anno appena concluso.
Sono una ricetta tipica del centro Italia (si possono trovare soprattutto in Toscana) e una delle varianti marchigiane da proporre la mattina del sei gennaio.
Inutile dire che basta un solo boccone di questi biscotti per capire che la faccenda non riguarda solo i bambini e la ricetta si può ben proporre in diverse occasioni.

La frolla è morbida e il profumo di anice arriva gentile a rinfrescare il palato, come un soffio delicato.
L’usanza prevede una glassa immacolata, detta “viacca“, puntellata di codette colorate.
Se nella tradizione questa ghiaccia viene fatta con albume e zucchero a velo, noi abbiamo optato per una versione senza uova ma con acqua.
Il nostro consiglio glamour: sostituite le codette colorate con glitter alimentari. 
E i befanini potranno diventare un regalo per le occasioni più svariate.

Biscotti delle Marche

 

Befanini

Difficoltà 21

Tempo di preparazione 20 minutes

Tempo di cottura 10 minutes

Tempo totale 1 hour

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 250 g di farina 00 + extra per infarinare il piano di lavoro
  • 125 g di zucchero
  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • 1/2 bicchierino di mistrà
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • Per la glassa

  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • un cucchiaino di acqua

Procedimento

In una ciotola capiente metti la farina, lo zucchero, il lievito, la scorza del limone e il pizzico di sale. Mescola grossolanamente con una frusta per amalgamare gli ingredienti secchi.

Aggiungi le uova, il burro e il bicchierino di mistrà. Inizia a mescolare con una forchetta poi aiutati con le mani. Dovrai ottenere una palla compatta. Se vedi che l'impasto è troppo morbido aggiungi un pochino di farina.

Avvolgi l'impasto in un canovaccio e lascialo riposare in frigo 30 minuti.

Accendi il forno a 200 gradi e portalo a temperatura

Cospargi di farina la superficie di una spianatoia e stendi l'impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia alta un centimetro.

Taglia con i vari coppapasta le forme desiderate e appoggiale sulla teglia coperta con carta forno.

Inforna per 10 minuti circa (dipende dallo spessore della pasta. I biscotti dovranno risultare leggermente dorati), poi deponili su una griglia a raffreddare bene.

Intanto crea la glassa setacciando lo zucchero a velo e aggiungendo poco per volta l'acqua. Mescola bene fino ad ottenere una crema densa e lucida.

Quando i biscotti sono ben raffreddati cospargili con la glassa.

Decora a piacere con glitter alimentare o codette.

Note

Più 30 minuti di riposo dell'impasto

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *