Antipasto di gamberi e pompelmo


Antipasti, Cucina marchigiana / lunedì, gennaio 8th, 2018

Quando abbiamo letto il titolo ci è venuto subito in mente il classico bicchiere da cocktail strabordante di salsa rosa con i gamberi che tentano di fuggire.
Ovviamente la cucina marchigiana sa stupirti e questo è decisamente uno dei casi in cui si rimane a bocca aperta.
Ecco perché, dopo i bagordi di Natale, Capodanno ed Epifania vi proponiamo questa ricetta leggera e perfetta per aprire una cena ma anche come portata principale.

La base vegetale è composta dalla rucola, una delle insalate che si dovrebbe imparare a mangiare di più.
Ha un sacco di benefici tra cui l’azione drenante, la scarsa quantità di calorie e la grande ricchezza di vitamine e sali minerali. Un toccasana detox!
E’ con gli scampi che arriva la variante Marchese: nella ricetta originale dovevano essere sbollentati.
Noi invece li mettiamo a marinare nel succo del pompelmo rosso per un’oretta insieme a olio e sale affumicato.
Il risultato è un frizzante rincorrersi tra il carpaccio di pompelmo e la nota fresca dei gamberi.
La conferma che la sana alimentazione ha solo bisogno di inventiva!

La ricetta è molto semplice. L’unico passaggio che richiede concentrazione (e un coltello affilato) è quando si pela il pompelmo a vivo.
Una tecnica che, quando imparata, torna comodo per tutti gli agrumi e tutte le occasioni.
Tagliate le estremità, così da avere un appoggio stabile.
Dalla calotta passate la lama del coltello sotto la parte bianca, quella amara, seguendo la naturale curva dell’agrume.
Sarà semplicissimo solo se il vostro coltello è ben affilato. Altrimenti il risultato sarà una spremuta imbarazzante (e inutile).
Rifinite le parti bianche che sono rimaste attaccate poi tagliate finemente gli spicchi di pompelmo.

Ora scegliete un olio buono, un aceto balsamico di qualità e condite l’insalata.
Buon appetito!!

Ricette Marche

Antipasto di gamberi e pompelmo

Difficoltà 21

Tempo di preparazione 15 minutes

Tempo di cottura 3 minutes

Tempo totale 20 minutes

Porzioni 4

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 16 scampi sgusciati e puliti
  • 4 cucchiai di aceto balsamico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pompelmo (per noi rosso)
  • rucola quanto basta
  • sale (per noi affumicato)
  • pepe bianco

Procedimento

Taglia il pompelmo a metà e spremi il succo di una delle due parti in una ciotola capiente.

Unisci un filo di olio, il sale e il pepe macinati al momento.

Metti nella marinatura gli scampi (precedentemente puliti, privati del carapace e del filo nero interno).

Lascia riposare il pesce per un'ora

Nel frattempo pela a vivo il pompelmo restante (segui le istruzioni nel testo dell'articolo) e taglialo a fette sottili.

Lava la rucola e lasciala asciugare bene.

Prepara il condimento mescolando l'olio, l'aceto balsamico, il sale e il pepe poi condisci la rucola prima di impiattare (avrà già il suo mix di sapori)

Salta velocemente i gamberi in padella antiaderente: un minuto, girali, ancora un minuto.

Componi il piatto: alla base la rucola, poi alterna fette di pompelmo e gamberi.

Note

Si deve aggiungere al tempo indicato 1 ora per la marinatura. Servite questa insalatina in bicchierini monoporzione Oltre a essere antipasto diventa un egregio piatto unico (anche da ufficio!)

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *