IL Banana Bread del Marchesato


Dolci, Fuori Marche / martedì, aprile 14th, 2020

Complice il fatto che sto leggendo “Trilogia di New York”, complice il fatto che tutti sull’internet stanno preparando e parlando del Banana bread, ma soprattutto complici le due banane un po’ troppo vintage (ma così deve essere per la giusta riuscita della ricetta, ho deciso di immolarmi e preparare anche io questo famigerato Banana Bread.
Il risultato? Appagante per colazione e merenda, accanto a un caffè doppio per iniziare, o proseguire, con il giusto piede la giornata.

Qualche variante: io ho messo le noci ma qualunque frutta secca, anche mix, va benissimo. Ho sostituito le gocce di cioccolato con tre cucchiai generosi di cacao amaro. Questo passaggio è a sentimento vostro ma, complice la Pasqua e i kg inumani di uova che avrete a casa potete tornare a fare i puristi con i pezzettoni di cioccolato dentro l’impasto.

Un ultimo suggerimento prima di passare alla ricetta.

Il quantitativo di banane è un po’ spannometrico, dipende quante ne avete in casa. Io ne ho usate due ma tre/quattro sono ancora meglio se amate il profumo e il sapore intenso della banana. Se invece ne avete solo una può essere sufficiente o potete optare per dei muffin!! (vi basterà dimezzare le dosi e diminuire il tempo di cottura a 30 minuti per 180 gradi). L’importante è che le banane siano davvero mature perchè sarà quello a dare al plumcake il sapore particolare e intenso che ha.

IL BANANA BREAD DEL MARCHESATO.

Tempo totale 1 hour, 15 minutes

Porzioni 4

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 2 banane
  • 240 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • 3 cucchiai abbondanti di cacao in polvere
  • 50 g di burro fuso
  • 100 ml di latte
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo intero e un tuorlo
  • 75 g di noci spezzettate grossolanamente

Procedimento

Accendi il forno a 170 gradi, ventilato.

Schiaccia con una forchetta la polpa delle banane, in maniera abbastanza omogenea, fino a creare un composto morbido. Unisci alla polpa di banana lo zucchero e le uova. Sbatti con una forchetta per amalgamare gli ingredienti. Poi aggiungi il burro fuso ormai tiepido e il latte.

In una ciotola a parte mischia insieme gli ingredienti secchi: farina, lievito, cacao amaro.

Unisci agli ingredienti liquidi già mischiati insieme, quelli solidi e mescola bene con un leccapentola fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi le noci spezzettate.

Fodera con carta forno uno stampo per plumcake, versa il composto e inforna per 50 minuti.

A cottura ultimata estrai dal forno e lascia raffreddare prima di estrarre il banana bread dallo stampo.

Che dite?

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *