Asparagi all’acciuga


Cucina marchigiana, Verdure / mercoledì, luglio 18th, 2018

La semplicità è spesso la soluzione migliore in cucina, soprattutto quando non si ha troppa voglia di stare ai fornelli.
Ecco che l’estate ci viene incontro con verdure che non hanno bisogno di nulla, giusto il tempo di sbollentarle.
Sono poi gli abbinamenti a fare la differenza e rendere un piatto semplice davvero straordinario.
Senza il minimo sforzo.

Proprio come questi asparagi all’acciuga che vengono avvolti dal sapore deciso del pesce e fanno sognare immediatamente il mare.
Ci avreste mai pensato a un abbinamento simile?
Noi abbiamo accompagnato le verdure con una tartare di tonno condita con olio, sale e limone lasciata marinare giusto il tempo di cottura degli asparagi.
Ora sedetevi comodi, prendete un calice di rosè e godetevi la serata.

Asparagi all’acciuga

Difficoltà 11

Tempo di preparazione 10 minutes

Tempo di cottura 15 minutes

Tempo totale 25 minutes

See Detailed Nutrition Info on

Ingredienti

  • 800 g di asparagi freschi
  • 8 filetti di acciuga
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale quanto basta

Procedimento

Pulisci gli asparagi privandoli della parte finale bianca, più dura,e raschiando con un pelapatate la parte verde più resistente (circa metà del gambo).

Lega gli asparagi insieme e mettili a cuocere in una pentola alta e stretta così da permettere una cottura uniforme. Ricorda che le punte devono rimanere fuori e cuocere solo con il vapore. Ecco perché è importante riempire la pentola fino a due terzi, lasciando a bollire solo i gambi.

Fai bollire gli asparagi in acqua leggermente salata (ricorda che le acciughe daranno sapidità) per una decina di minuti ma dipende dalla grandezza della verdura. Controlla quindi a metà cottura se il gambo è morbido o necessita di ancora un po' di tempo.

Intanto che gli asparagi cuociono scalda in una padella antiaderente l'olio con i filetti di acciuga, schiacciandoli e facendoli sciogliere bene.

Scola gli asparagi e saltali nell'olio per qualche minuto.

Servi subito ben caldo.

Momento supporto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *